Utilizziamo i cookie per permettere all'utente di usufruire al meglio del nostro sito Internet. Navigando, l'utente accetta l'uso dei cookie da parte nostra. La nostra policy sui cookie
Attiva l'uso di cookie per meglio usufruire del sito Internet. Consenti l'uso di cookie La nostra policy sui cookie

Ecco perché è meglio vivere con più di un gatto in casa

“Vivere con più di un gatto in casa è per l’animale molto stimolante e, in generale, un fatto positivo – afferma la veterinaria comportamentista Sharon Crowell Davis, professoressa presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università della Georgia – e le idee preconcette sui gatti, animali solitari, sono spesso luoghi comuni da sfatare.
I gatti sono animali sociali e godono della compagnia dei propri simili. Da una ricerca che abbiamo effettuato sui gatti selvatici e randagi, emerge come questi spesso formino gruppi sociali complessi, si prendano cura gli uni degli altri e giochino assieme.
Se fossero animali solitari non lo farebbero”.

La Crowell Davis sostiene che nella maggior parte dei casi le persone hanno un solo gatto, e prendono la decisione di vivere con più di un gatto in casa solo quando il primo ha già 5/6 anni. E tutto quel tempo in cui il gatto non è stato a contatto con altri suoi simili?

L'importanza della socializzazione
“Un gatto non abituato ad avere attorno un suo simile diventa con il tempo impreparato a socializzare, proprio come noi”. “Se un bambino crescesse senza andare a scuola subirebbe una deprivazione sociale, lo stesso accade per gli animali domestici.
Il comportamento sociale è in larga parte appreso”.

La Crowell Davis è tra coloro che incoraggiano i rifugi per gatti a consigliare adozioni multiple: una coppia di gatti o anche tre alla volta (ad esempio una mamma con due piccoli), a seconda degli animali già presenti nella famiglia adottiva. “Dalla nostra ricerca – afferma la professoressa – emerge che in media quei gattini cresceranno sereni e socievoli”.

Il segreto di un clima disteso e sereno con più di un gatto in casa è l’introduzione lenta e graduale di eventuali nuovi gatti. “E’ difficile immaginare che due persone che non si sono mai incontrate prima vadano immediatamente d’accordo – dice la Crowell Davis – perché dovrebbe succedere tra due gatti?”.

Quando si incontrano per la prima volta, si consiglia di utilizzare del buon cibo come ricompensa. “Dare sempre ai gatti una buona ragione per stare assieme in modo piacevole” – suggerisce Amy Shojai , autrice del libro PETiQuette: soluzioni ai problemi di comportamento nelle famiglie con più animali domestici (Evans and Company, New York, NY, 2005).

Alimentazione Multi-Cat
“Solitamente – continua la Shojai – chi ha più di un gatto in casa tende a separarli al momento dei pasti, per evitare problemi. Il problema vero, tuttavia, è che spesso non ci si riesce”. La soluzione di IAMS è l’alimento specifico per gatti Adult Muti-Cat.
Seguendo i consigli degli esperti di comportamento animale, il suggerimento è di avere tante “postazioni di alimentazione” quanti sono i gatti in casa, e lasciare che questi vadano da soli “a caccia”, o meglio alla ricerca del proprio cibo.

Il vantaggio nonché il valore aggiunto di Iams Multi-Cat, è la sua composizione:
L- carnitina, utile a bruciare il grasso nei gatti sovrappeso; proteine ​​di alta qualità, per aiutare a costruire e mantenere massa muscolare nei gatti con diverse corporature ; protezione contro i boli di pelo; equilibrio tra Omega-3 e acidi grassi Omega-6, importante per tutte le tipologiedi gatto; vitamina E, che aiuta il sistema immunitario, particolarmente importante per i gatti anziani.

Trova il giusto alimento per il tuo amico a quattro zampe

Esperta nutrizione e gusto. Senza compromessi.

L'alimento giusto può fare cose stupefacenti per gli animali. Sfogliate le nostre deliziose ricette per trovare l'alimento che il vostro animale amerà.

GATTO CANE